Prosegue l'attività di monitoraggio dell'ululone appenninico del Matese da parte del gruppo MateseNostrum. Nei giorni scorsi abbiamo visitato uno dei soli tre siti conosciuti in cui si riproducono questi anfibi estremamente vulnerabili sulle nostre montagne. La specie negli ultimi anni ha subito un drastico declino, si stima infatti che nel nostro paese oltre il 50% dell...

L'ululone appenninico (Bombina pachypus Bonaparte,1838) è una specie che vive esclusivamente su territorio italiano: si rinviene lungo tutta la dorsale appenninica dalla Liguria alla Calabria. Questo piccolo anfibio anuro era un tempo comune negli ambienti idonei ma negli ultimi anni la sua diffusione ha subito un drastico declino su tutto il territorio nazionale: si sti...

L'ululone appenninico (Bombina pachypus Bonaparte, 1838) è senza dubbio la specie più minacciata tra gli anfibi del Matese. Attualmente, in assenza di studi specifici, sappiamo ancora pochissimo della sulla sua reale distribuzione sul versante campano del massiccio: fino allo scorso anno la sua presenza ci era nota per una sola località. Per preservare gli animali abbiam...

Please reload

In primo piano...

Flora del Matese: Soldanella alpina L.

June 3, 2020

1/10
Please reload

Articoli recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per Tags