Il Matese continua a rivelarsi uno scrigno di biodiversità di immenso valore. E' del 21 settembre (2017) la scoperta da parte del gruppo MateseNostrum di una specie di libellula mai segnalata in precedenza per l'area matesina: Sympetrum depressiusculum (Sélys, 1841), specie a rischio inserita nella lista rossa IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura...

Storia geologica dell’area nei pressi del geosito di Pesco Rosito nel Parco Regionale del Matese.

Il geosito di Pesco Rosito è situato nel settore Orientale del massiccio del Matese, alle pendici orientali del M. Palombaro. Questo luogo che ricade nel comune di Pietraroja (BN) prende il nome dal blocco calcareo di cui è composto (Pesco) mentre la seconda parte del toponim...

Mentre sul piano floristico il versante molisano del Matese risulta ben conosciuto, quello campano è ancora considerato a livello di conoscenza medio. I contributi bibliografici sull'argomento sono scarsi, talvolta molto datati e chi si accinge a studiare la flora di questo territorio si trova ben presto di fronte a tutta una serie di specie la cui presenza risulta incer...

Please reload

In primo piano...

Italohippus albicornis (La Greca, 1948), specie endemica del Matese.

November 14, 2019

1/10
Please reload

Articoli recenti

April 30, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per Tags