Il Tritone crestato (Triturus carnifex Laurenti, 1768) è un anfibio urodelo (munito di coda) appartenente alla famiglia Salamandridae. La specie vive quasi esclusivamente nell'Italia peninsulare fino alla Calabria centrale, pur essendo sporadicamente presente in Austria, Slovenia, Croazia, Svizzera meridionale e Baviera. Tra i tritoni del Matese è quello di dimensioni ma...

Parnassius mnemosyne è una farfalla della famiglia Papilionidae con un'apertura alare di circa 5-6 cm che si distingue facilmente dalle altre due specie di Parnassius italiane (P. apollo e P. phoebus) per l'assenza di ocelli rossi e per le dimensioni inferiori. Si tratta di una specie diffusa in un'ampia area che va dai Pirenei alle catene montuose dell'Europa centrale,...

 La testuggine comune o di Hermann (Testudo hermanni, Gmelin 1789) si riconosce sopratutto per avere l'apice della coda protetto da un robusto astuccio corneo e di regola 2 scudi sopracaudali, il maschio ha la coda più massiccia e più lunga della femmina. l'estremità posteriore del carapace è assai convessa, col margine libero piegato verso la coda e il piastrone nettame...

La biscia o natrice dal collare (Natrix natrix Lacépède, 1789) è senza dubbio il più comune e diffuso tra i serpenti italiani. La specie è diffusa in un ampio areale che va dalla penisola iberica agli Urali e dalla Scandinavia all'Italia meridionale. E' inoltre presente in Asia Minore e in nord Africa, in Marocco,Tunisia e Algeria. Si tratta di una specie piuttosto varia...

Please reload

In primo piano...

Uccelli del Matese: il gufo di palude.

January 10, 2020

1/10
Please reload

Articoli recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per Tags