Flora del Matese: i Crocus.

Umili piantine in grado di anticipare la primavera di qualche mese, arrivando in alcuni casi a fiorire già in dicembre: sono i Crocus, noti come zafferani selvatici e spesso confusi con la pianta che produce la preziosa spezia. In realtà il vero zafferano si ricava da Crocus sativus, specie coltivata fin dall’antichità ed originaria dell’Oriente, sebbene sia oggi naturalizzata in diverse regioni. Il nome del genere Crocus (famiglia Iridaceae) deriva dal greco "Krokos" = filamento e fa riferimento agli stimmi lunghi e sfrangiati. La flora del nostro paese annovera circa una ventina di specie e almeno tre di queste si rinvengono sul Matese. Conosciamole meglio: Crocus imperati Ten. Specie ende

In primo piano...
Articoli recenti
Archivio
Cerca per Tags
  • Facebook Basic Square
Seguici su

MateseNostrum

Sito gemellato con Associazione Micologica del Matese
Clicca sul logo per accedere al sito
 
 
  • Wix Facebook page
  • Instagram Social Icon

Instagram

 

Briofite del Matese

Flora del Matese

Licheni del Matese